La provincia sta fornendo $ 400.000 per coprire le operazioni, mentre la città di Regina sta pagando $ 500.000 per l’affitto, meno i lavori di ristrutturazione.

Contenuto dell’articolo

Inverno temporaneo per 40 posti un rifugio per chi vive per le strade della Queen City aprirà alla fine del mese nell’ex edificio YMCA del centro.

Pubblicità 2

Contenuto dell’articolo

Il rifugio, che sarà gestito da Regina Treaty/Status Indian Services (RT/SIS) fino alla fine di aprile, dovrebbe aprire il 30 gennaio nell’attuale Centro sanitario Nidosulla 13th Avenue tra Smith e McIntyre Street.

Contenuto dell’articolo

Il Dipartimento dei servizi sociali sta fornendo $ 400.000 in finanziamenti operativi, mentre il Comune di Regina sta fornendo $ 500.000 per affittare spazi, acquistare mobili e altre forniture, nonché “piccoli lavori di ristrutturazione” al piano principale dell’edificio.

“Dal punto di vista di The Nest, siamo entusiasti di questa partnership”, ha dichiarato mercoledì in un’intervista Neha Jain, direttore delle comunicazioni per il centro sanitario.

“La situazione dei senzatetto nella nostra città, provincia e in tutto il Paese è un problema serio. Questo, sebbene temporaneo, ci consente di avere una certa influenza”, ha aggiunto.

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

Servizi professionali di avvolgimento saranno forniti in loco per le persone che utilizzano il rifugio, secondo l’annuncio della città. Inoltre, l’apertura del rifugio significherà anche città riscaldare l’autobus smetterà di funzionare.

Il ministro dei servizi umani Gene Makowsky ha dichiarato nell’annuncio della città che il finanziamento operativo fornirà l’accesso a un rifugio 24 ore su 24, programmi e tre pasti al giorno.

Il nido è perfetto per il rifugio perché si collega alla visione del centro di colmare il divario tra assistenza sanitaria, benessere, cibo e alloggio, motivo per cui sono stati felici di far parte della partnership, ha affermato Jain.

“Se pensi ai tempi di attesa nei pronto soccorso in questi giorni, ci sono molti residenti vulnerabili che si trovano nei pronto soccorso e questo influisce anche sulla cura di altri pazienti”, ha detto Jain.

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

“Partecipare a un progetto come questo, come un rifugio temporaneo, ci consente di facilitare alcuni di questi, risolvere alcuni di questi problemi e fornire assistenza sul posto”, ha aggiunto.

La città ha affermato che il rifugio affronta il problema della mancanza di rifugi di emergenza a breve termine, ma si stanno esplorando anche soluzioni a lungo termine. Il sindaco Sandra Masters ha affermato che sono in corso discussioni su un possibile rifugio di emergenza permanente in futuro.

“Quindi sappiamo che quest’anno è temporaneo, ma come possiamo non renderlo di nuovo temporaneo?” dicevano i maestri.

Masters ha affermato che il rifugio, con i suoi servizi e il letto, è molto meglio dell’autobus riscaldato, che ha descritto come “uno sforzo incredibilmente costoso”.

Pubblicità 5

Contenuto dell’articolo

La città ha detto che l’autobus ha accumulato un conto di $ 3.700 a notte, aiutando circa 14 persone a notte, secondo il City Manager Niki Anderson.

“Siamo estremamente lieti di avere effettivamente una soluzione. È stato un processo un po’ frustrante”, ha detto Masters, aggiungendo che la città è alla ricerca di proprietà per rifugi a breve termine da agosto.

“In termini di ciò che RT/SIS può fornire in loco, in termini di fornire un tocco di privacy, protezione, assistenza sanitaria, consulenza, dignità, cerimonia culturale e connessione, è molto meglio che semplicemente tenere le persone al sicuro sull’autobus”, ha aggiunto. Maestri.

– con i file di Alec Salloum

crmartell@postmedia.com

Le notizie sembrano volare sempre più veloci. Dalle notizie sul COVID-19 alla politica, alla criminalità e tutto il resto, può essere difficile tenere il passo. Con questo in mente, è stato creato il Regina Leader-Post Titoli pomeridiani newsletter che può essere recapitata quotidianamente nella tua casella di posta per tenerti aggiornato sulle notizie più importanti della giornata. Clicca qui per iscriverti.

Pubblicità 1

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le proprie opinioni sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per essere moderati prima di essere visualizzati nella pagina. Si prega di mantenere i commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, c’è un aggiornamento al thread di commenti che stai seguendo o se un utente che stai seguendo commenta. Visitateci Linee guida della comunità per maggiori informazioni e dettagli su come personalizzare il tuo impostazioni dell ’email.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *