Elon Musk ha licenziato Parag Agrawal, amministratore delegato dell’azienda. Ha anche licenziato il capo delle finanze e il capo dell’ufficio legale.
I media statunitensi hanno riferito giovedì scorso che l’uomo più ricco del mondo, Elon Musk, aveva preso il controllo di Twitter e licenziato i suoi massimi dirigenti. Ciò lascia uno dei posti migliori per la conversazione globale nelle mani della persona con più soldi al mondo.

Le fonti anonime hanno riferito al Washington Post e alla CNBC che Musk ha licenziato l’amministratore delegato della società, Parag Agrawal, nonché il suo direttore finanziario e responsabile della politica legale, della fiducia e della sicurezza.

Parag Agrawal licenziato mentre Elon Musk rileva la società

Agrawal è andato in tribunale per mantenere Direttore di Tesla ai termini del contratto di acquisizione da cui stava cercando di uscire.

La notizia è arrivata poche ore prima della scadenza di Musk per completare l’acquisto del social network.

Elon Musk

Giovedì, Musk ha twittato che stava acquistando Twitter perché “è importante per il futuro della civiltà avere un mercato digitale comune in cui persone di convinzioni diverse possano discutere in modo sano.

Il miliardario ha persino pubblicato una foto di se stesso mentre parla con le persone nel quartier generale di Twitter in un bar.

E prima della riunione di venerdì, la Borsa di New York ha ordinato a Twitter di sospendere le negoziazioni.

Giovedì, Musk ha twittato che stava acquistando Twitter perché “è importante per il futuro della civiltà avere un mercato digitale comune in cui persone di convinzioni diverse possano discutere in modo sano.

Il miliardario ha persino pubblicato una foto di se stesso mentre parla con le persone nel quartier generale di Twitter in un bar.

E prima della riunione di venerdì, la Borsa di New York ha ordinato a Twitter di sospendere le negoziazioni.

Musk ha cercato di ritirarsi dal business di Twitter poco dopo che la sua offerta non richiesta è stata accettata ad aprile. A luglio, ha detto che stava annullando il contratto perché Twitter lo aveva ingannato sul numero di account “bot” falsi, cosa che la società ha negato.

Devi leggere:

Teddi Mellencamp fornisce un aggiornamento sul melanoma post-operatorio

Twitter, da parte sua, ha cercato di dimostrare che Musk ha inventato motivi per smettere solo perché ha cambiato idea.

Quando Musk ha cercato di ritirarsi dall’accordo, Twitter ha intentato una causa per costringerlo a mantenere la parola data.

Di fronte a un’imminente udienza in tribunale, il ribelle miliardario si è arreso e ha annullato il suo piano per rilevare l’azienda.

Questa settimana, Musk ha mostrato che l’accordo era ancora in vigore cambiando il suo nome su Twitter in “Chief Twit” e pubblicando un video di se stesso mentre trasportava un lavello da cucina al quartier generale dell’azienda in California.

Un dipendente, che ha parlato a condizione di anonimato per poter parlare più liberamente, ha detto che alcuni dipendenti che non volevano lavorare per Musk si erano già licenziati.

“Ma alcune persone, me compreso, sono disposte a fidarsi di lui per ora”, ha detto il dipendente di Musk.

Gli attivisti temono che ci saranno più molestie e disinformazione se Musk gestisce Twitter. Lo stesso Musk è noto per aver trollato altri utenti di Twitter.

Tuttavia, Musk ha detto di sapere che Twitter “non può diventare un inferno dove tutti possono dire quello che vogliono e non succede niente di male”.

Musk ha promesso di mantenere la moderazione dei contenuti al minimo. Ciò dovrebbe rendere più facile per l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump tornare sulla piattaforma.

Leggi di più:

Kodak Black e Monica si frequentano secondo il loro video virale su TikTok?

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *