La National Police Federation afferma che il servizio del maresciallo provinciale sottrarrebbe risorse all’RCMP sottofinanziato.

Contenuto dell’articolo

Un sindacato che rappresenta migliaia di escursionisti afferma che i suoi membri nel Saskatchewan sono oberati di lavoro e bruciati, il che li rende vulnerabili a lesioni fisiche e mentali.

Pubblicità 2

Contenuto dell’articolo

Pertanto, la National Police Federation (NPF) chiede al governo del Saskatchewan un finanziamento di 100 milioni di dollari in cinque anni per rafforzare i ranghi dell’RCMP per circa 300 ufficiali nella provincia. La richiesta di supporto è bassa per proposto ufficio dello sceriffo della contea, il sindacato dice che sarebbe “deviare ulteriormente i finanziamenti dalle risorse RCMP tanto necessarie “.

Contenuto dell’articolo

Questa è stata l’essenza di un comunicato stampa distribuito dalla NPF questa settimana, delineando le sue richieste in vista del prossimo bilancio provinciale.

Oltre a finanziare più agenti di polizia, il sindacato chiede alla provincia di stanziare 2 milioni di dollari per “studiare modelli di fornitura di servizi di polizia per le comunità rurali e remote.

“Mentre la popolazione continua ad aumentare e la criminalità violenta continua ad aumentare, il carico di lavoro per i nostri membri continua ad aumentare”, ha affermato NPF Il direttore della regione della prateria Morgan Buckingham in un’intervista venerdì.

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

L’aumento del carico di lavoro ha portato a più stress, più infortuni e preoccupazioni per la salute mentale degli agenti, ha affermato, osservando che alcune comunità sono preoccupate per la sicurezza e i crimini contro il patrimonio.

Questa tendenza, insieme alla percezione che “le forze di polizia non hanno visto un aumento significativo delle risorse negli ultimi anni”, ha lasciato gli ufficiali dell’RCMP e le comunità che servono in gravi difficoltà, secondo Buckingham, lui stesso Mountie da 21 anni.

Le indagini sono diventate più complesse rispetto a cinque o dieci anni fa, ha affermato il sindacalista.

Anche qualcosa di semplice come aumentare il numero di telecamere dei cellulari significa che qualcuno deve rivedere tutti i filmati, data l’indagine, un compito che spesso spetta agli ufficiali dell’RCMP, ha detto.

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

“È difficile per tutti essere tutto”, ha detto.

Pertanto, il sindacato sta anche cercando ulteriori investimenti governativi per assumere circa 200 personale di supporto civile in più, ma non ha fornito dettagli sul costo di tale richiesta.

Per quanto riguarda l’ufficio dello sceriffo proposto, Buckingham ha affermato che l’NPF sta ancora aspettando maggiore chiarezza sugli obiettivi dell’iniziativa della polizia, ma ha espresso il suo disappunto, condiviso da altri sindacati di polizia, che la sua organizzazione non è stata consultata al riguardo all’inizio.

Si stanno sollevando dubbi sul fatto che il servizio del maresciallo possa essere un precursore di una forza provinciale completa, una teoria che il governo ha finora respinto.

Quando gli è stato chiesto se pensava che ci fossero ragioni ideologiche in gioco nella creazione del servizio del maresciallo, che sarebbe sotto il controllo provinciale, al contrario dell’RCMP, che è sotto il controllo federale, Buckingham ha detto che non è un segreto che ci siano tensioni regionali.

Pubblicità 5

Contenuto dell’articolo

Ha menzionato la recente visita del primo ministro Justin Trudeau in Saskatchewan un impianto di lavorazione di elementi di terre rare e la reazione frustrata del primo ministro Scott Moe a un presunto mancato invito.

Ma si è affrettato a sottolineare che nel Saskatchewan, dove ha affermato che l’RCMP controlla “il 99,9 per cento dell’area geografica”, i Mounties hanno un contratto con il governo provinciale e il loro il mandato si costruisce “in accordo” con il rispettivo ministero provinciale.

“Quindi davvero, giorno per giorno, l’RCMP non prende gli ordini di marcia da Ottawa”.

Il sindacato afferma che un sondaggio condotto di recente indica ciò che l’NPF ha definito “scarso sostegno” per l’ufficio dello sceriffo. Una diapositiva di presentazione contenente i dati del sondaggio condivisi con il Leader-Post mostra che solo il 12% degli intervistati del Saskatchewan era favorevole a “investire 20 milioni di dollari all’anno nel servizio di un nuovo maresciallo”.

Pubblicità 6

Contenuto dell’articolo

È diverso La copertura della questione da parte della CBCsecondo il sondaggio da lui condotto Canadian Centre for Applied and Social Research presso l’Università di Saskatchewan, in collaborazione con società di radiodiffusione pubblica, indica che circa il 50% degli intervistati nel Saskatchewan ha un certo livello di supporto per il servizio del maresciallo.

Il Leader-Post non è stato in grado di determinare l’intera metodologia utilizzata in nessuno dei sondaggi.

Mentre l’NPF è ancora in attesa di un incontro con il ministro della polizia provinciale Christine Tell per discutere le sue richieste, Buckingham spera che il governo prenda in considerazione le voci di “tutti i suoi partner di polizia”.

Indipendentemente dalle tensioni regionali, Buckingham crede che i Mounties, il loro sindacato, così come altri poliziotti già operanti nel Saskatchewan, possano lavorare con il governo provinciale per fornire “il miglior servizio possibile ai cittadini del Saskatchewan, così come agli agenti di polizia che danno le loro vite, danno il loro tempo per lavorare qui.

bharder@postmedia.com

Le notizie sembrano volare sempre più veloci. Dalle notizie sul COVID-19 alla politica, alla criminalità e tutto il resto, può essere difficile tenere il passo. Con questo in mente, è stato creato il Regina Leader-Post Titoli pomeridiani newsletter che può essere recapitata quotidianamente nella tua casella di posta per tenerti aggiornato sulle notizie più importanti della giornata. Clicca qui per iscriverti.

Pubblicità 1

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere i propri pensieri sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per essere moderati prima di essere visualizzati nella pagina. Si prega di mantenere i commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, c’è un aggiornamento al thread di commenti che stai seguendo o se un utente che stai seguendo commenta. Visitateci Linee guida della comunità per maggiori informazioni e dettagli su come personalizzare il tuo impostazioni dell ’email.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *