‘Come potrebbero raggiungere queste comunità remote in tempo? Gli sceriffi dovrebbero aver bisogno del proprio aereo?’ chiede Dave Morgan.

Contenuto dell’articolo

Questo Servizio di marescialli del Saskatchewan la polizia sta ancora facendo politica per il nostro governo del partito del Saskatchewan e per il premier Scott Moe.

Pubblicità 2

Contenuto dell’articolo

Non si fa menzione del termine “sceriffi” ​​nel Saskatchewan Police Act. Tuttavia, il concetto di un maresciallo del Saskatchewan potrebbe essere al centro della piattaforma elettorale del Buffalo Party provinciale per il 2020. Con quest’ultima impresa, Moe continua ad assecondare l’estrema destra della provincia.

Contenuto dell’articolo

Il ministro delle correzioni, della polizia e della pubblica sicurezza Christine Tell e Moe hanno ripetutamente affermato che il governo del Saskatchewan è un partito non vuole che l’RCMP applichi le leggi federali sulle armi nella nostra provincia.

Secondo me, Sask. Il governo del partito sta cercando con fervore di segnare un punto politico contro il governo federale.

Moe ha detto che il costo per iniziare il servizio di questo maresciallo del Saskatchewan di 70 membri sarebbe di circa $ 20 milioni all’anno – una somma di denaro esorbitante, per essere sicuri.

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

Le associazioni di polizia della provincia, i capi della polizia e la Federazione delle nazioni sovrane indigene (FSIN) hanno ripetutamente affermato di non essere state consultate in modo significativo.

Ray Orb, presidente dell’Associazione dei comuni rurali del Saskatchewan, ha affermato che la SARM è generalmente soddisfatto del livello di servizio fornito dall’RCMP nel Saskatchewan rurale. Anche questa organizzazione rurale non ha richiesto l’applicazione del maresciallo nel Saskatchewan.

Una delle funzioni proposte dell’unità dei marescialli del Saskatchewan è arrestare quelle persone che sono in libertà con mandati di arresto pendenti. Il governo non ha una squadra per l’esecuzione e la soppressione dei mandati?

Moe ha recentemente annunciato che il Saskatchewan Marshal’s Service lo sarà situato nel Principe Alberto. Moe è stato anche recentemente citato nel Leader-Post dicendo: “In quanto organizzazione provinciale, (i marescialli) potrebbero essere a Regina un giorno, a Lloydminster il giorno successivo e poi di nuovo a Estevan”.

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

Come potrebbero raggiungere in tempo queste comunità remote? Anche gli sceriffi avrebbero bisogno dei propri aerei per tali viaggi o dovrebbero noleggiare aerei privati ​​a un costo significativo per la provincia?

Invece di duplicare i servizi di polizia esistenti nella provincia, perché il governo non usa questi soldi per migliorare i servizi dell’RCMP o lavorare per istituire ulteriori servizi di polizia indigena nella nostra provincia?

Dave Morgan, Regina

I marescialli servono più americanizzazione

Che diavolo? Metti i soldi forze di polizia che già esistono per aiutarli a fare ciò che devono fare.

Più risorse e persone sono necessarie, più contribuiranno.

Cosa stanno cercando di fare il premier Scott Moe e il governo provinciale? Americanizzare ancora di più la nostra provincia privatizzare i negozi di liquori e le istituzioni sanitarie? E ora viene creato un altro livello di polizia con il Marshal Service Act?

Pubblicità 5

Contenuto dell’articolo

Per vergogna! Se ami così tanto lo stile americano, vai avanti e spostati a sud.

Judy Bell, Regina

CONDIVIDI LA TUA GUARDAZIONE

Il Leader-Post accoglie lettere che dovrebbero includere il nome e il numero di telefono dello scrittore.

I contributi saranno controllati e modificati prima della pubblicazione.
Pubblichiamo i nomi e le comunità di tutti gli autori di lettere.
Le lettere inviate via e-mail sono preferite, ma non inviare lettere come allegati.
Non è consigliabile scrivere più di una lettera al mese e non sono accettate lettere “aperte”.

E-mail: lettere@leaderpost.com

Invia a: 300-1964 Park St., Regina, Sask., S4N 7M5

Vuoi sapere come decidiamo cosa coprire e come vengono prese le decisioni editoriali al Regina Leader-Post e al Saskatoon StarPhoenix? Prendi il settimanale Lettera dell’editore newsletter del redattore capo Russell Wangersky e partecipare a una discussione su cosa comporta coprire le notizie e fornire commenti, sia su carta stampata che online. Clicca qui per iscriverti.

Pubblicità 1

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le proprie opinioni sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per essere moderati prima di essere visualizzati nella pagina. Si prega di mantenere i commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, c’è un aggiornamento al thread di commenti che stai seguendo o se un utente che stai seguendo commenta. Visitateci Linee guida della comunità per maggiori informazioni e dettagli su come personalizzare il tuo impostazioni dell ’email.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *